I diversi modi di fare marketing vanno in onde, in tendenze. Una volta c’era il call center che vendeva prodotti da consumo. Col tempo sempre più in concorrenza con la pubblicità che veniva messa su internet. Ma anche questa ha cominciato ad avere una sfida: più i messaggi customizzati vengono creati “automaticamente” sul web, più […]

I diversi modi di fare marketing vanno in onde, in tendenze. Una volta c’era il call center che vendeva prodotti da consumo. Col tempo sempre più in concorrenza con la pubblicità che veniva messa su internet. Ma anche questa ha cominciato ad avere una sfida: più i messaggi customizzati vengono creati “automaticamente” sul web, più diventiamo da consumatori stufati di vedere i banner dalla Renault quando apriamo la email solo perché l’abbiamo cercata una volta su Google.

Può darsi allora che stiamo pian piano tornando ad un’era in quale l’incontro umano vale più che mai. In questo momento mi trovo in un coworking a Roma. Solo il fatto che gli altri mi vedono mi fa scirvere più velocemente. Le idee vengono perchè devono venire. Dopo cinque minuti all’ufficio m’invitano gli altri per un caffè. Scopro subito che anche loro si occupano di marketing, di sviluppo di software, di disegno. E trovano quello che faccio qualcosa di interessante, come trovo io ciò che fanno bello ed utile. Cogito ergo sum disse Cartesio. Mi vedi, quindi esisto, diceva Sartre.

Per efficacemente trovare i clienti giusti per la tua attività di servizi finanziari, legali, immobiliari, raccolta fondi, abbonamenti, beneficenza, viaggi o di telecomunicazioni ci vuole il tocco personale. Due orecchi che capiscono. Una voce che in maniera professionale ed affidabile riesce a sedurre il cliente, di farlo pensare che sia un’occasione non da perdere. Che riesce a divertire, dare una pausa, essere al fianco di una persona che veramente ha trovato che i suoi soldi vanno a male da una banca che li mangia, che vuole lasciare il rumore della città per gli uccellini di campagna, che guadagna abbastanza per mensilmente voler mettere da parte una briciola per una causa a cui crede.

Ecco le chiusure che contano. Per il tuo agente, per la tua azienda, per il tuo cliente – ma sopratutto per chi hanno scelto di fidarsi di te. Chi ha avuto la fortuna di essere stato raggiunto dal tuo dialer, dal tuo messaggio, dalla voce del tuo dipendente. Ecco perché vorrai fare la giornata ancora più piacevole al tuo agente – perché ti permetterà di usufruire le tue liste meglio, e quindi di raggiungere chi merita la vostra chiamata.