Con il dialer software da call center fornito da CallMaker ognuno può lavorare da dovunque. Così è stato per anni e abbiamo parecchi clienti manager che ne usufruiscono per poter reclutare professionisti all’estero, per avviare nuovi call center nelle Filippine, in Malesia o in Brasile, o semplicemente per poter monitorare gli agenti mentre in tassì, […]

Con il dialer software da call center fornito da CallMaker ognuno può lavorare da dovunque. Così è stato per anni e abbiamo parecchi clienti manager che ne usufruiscono per poter reclutare professionisti all’estero, per avviare nuovi call center nelle Filippine, in Malesia o in Brasile, o semplicemente per poter monitorare gli agenti mentre in tassì, sull’aeroporto o sul treno.

Ogni periodo dell’anno crea delle opportunità e a volte delle difficoltà. Ora ci troviamo in una situazione delicata e poco prevedibile. Però, nonostante tutto, essa crea anche delle opportunità per noi che ci occupiamo di contattare nuovi clienti per proporrgli prodotti e servizi che gli faranno uscire da casa ben più forti di prima.

Pensa un attimo a quanto più tempo la gente passa davanti allo schermo in questi giorni. Pensa a quanto più tempo le persone sono disponibili a ricevere il vostro messaggio tramite video, foto, formazioni e presentazioni su Facebook, Instagram, TikTok, Youtube, Twitter, Linkedin e tutti gli altri canali presenti sul web. Lì stanno guardando i film, giocano, comunicano, cantano. I consumatori a selezionare gli acquisti da fare su Ebay, Amazon e Wish, per divertimento ovvero per necessità. I manager ed imprenditori di ogni call center in Italia per pianificare il prossimo passo delle loro aziende, o magari, per sfiorare un’attività interamente nuova. L’esigenza di raccogliere la frutta che senza dubbio ci sarà sta crescendo dentro di tutti noi. Dopo dozzine di milioni di noi siamo stati costretti di divertirci davanti allo computer; costretti ad accontentarci con le attrezzature domestiche per mantenerci in forma; e in cucina per dare variazione e gusto alle nostre giornate in quarantena. 

Nel dolore e nella gioia ci siamo noi di CallMaker a fornire un software call center completamente agile. Gli agenti possono gestire le vendite come di solito anche se sono chiusi in casa. E tu, il loro manager, coach o amministratore di un call center, puoi tranquillamente seguirli dal software CallMaker e dargli spinta a prescindere da dove ti trovi. Per qualsiasi domanda c’è l’esperienza e la voglia di far andar avanti il tuo business dello staff di CallMaker. Provaci a valuta tu. L’abbonamento è privo di vincoli e scadenze. Se si fida della qualità di un software call center universale non ce n’è bisogno secondo CallMaker. Basta un computer decente, delle cuffie col cavo usb, e una rete affidabile con la connessione a cavo e – vai!